Rubar l'inventiva altrui senza citar la fonte e spaccirla per propria bravura...attira la iattura!!!

La Strega rivela:
Rubar l'inventiva altrui senza citar la fonte e spacciarla per propria bravura...
...attira la iattura!!!


Ogni immagine ,testo o segno grafico
presente in questo sito,
dove non espressamente segnalato,è da considerarsi
frutto dell'inventiva dell'autrice del blog...
Pertanto soggetto alle norme che tutelano i diritti d'autor
e(legge n. 633/1941 e successive modifiche).
Non Autorizzo alcuna riproduzione anche parziale ,senza preventiva richiesta!

sabato 5 febbraio 2011

Cosa c'è nella scatolina dolce dolce?

la mia scatolina dolce-dolce!
Indigestione di cuori?...RossoValentino in ogni angolo?...Palpitazioni da sovraesposizione sentimentale?...L'antidoto c'è ed è la terapia d'urto a base zuccherina da assumere 12\13 volte al dì,dopo i pasti o a digiuno...E le nausee dovrebbero sparire fra...emmmm...una decina di giorni!!!
Iniziamo con la cura:quello che vi propongo oggi è un facilissimo progetto a base(manco a dirlo!) di zucchero a velo!Sono delle deliziose scatoline porta confetti,che possono tranquillamente prestarsi  per essere usate come segnaposto per una cenetta indimenticabile tra amici,per contenere i biscottini mignon da tè con le amiche,come scatoline porta-caramelle colorate per i compleanni dei vostri cuccioli o magari per qualcosina di più intimo riempite fino all'orlo di cioccolatini-cuoricini-frù-frù!!!Basterà cambiare all'occasione qualche particolare e si adatterà perfettamente ad ogni esigenza....e alla fine se vi và ,SI  PUO' anche MANGIARRR!!!!!Io chiaramente ,vi propongo il "modello base"...voi potrete sbizzarirvi con gli "optional" cambiando i decori o anche solo  il tipo di bocchetta...e forse anche colore(a me piace bianca perchè si adatta bene con qualunque contenuto,ma porteste provare ad aggiungere alla meringa del colorante in gel o in pasta ...o magari una passatina di pennello a fine cottura su qualche particolare!!!)
Questo è il mio primo passo-passo...quindi vi chiedo un pochino di comprensione(sicuramente una macchina fotografica più sofisticata,sarà tra i miei prossimi acquisti)...Da parte mia ,devo dire che realizzarlo è stato sicuramente più divertente di quanto credessi...spero che il risultato sia almeno comprensibile!!!!

Dosi per tre scatoline:
4 albumi,300 gr di zucchero a velo ,un pizzico di cremor tartaro ,una bustina di vanillina.

L'occorrente:una bocchettina con punta piccola liscia,sac a poche (io uso le " usa e getta") ,pennarello a punta fina di un colore acceso ,righello ,carta forno.

fig.2
fig .1


Iniziamo col disegnare sulla carta forno un quadrato di 7,5 cm di lato (che sarà la base della scatola) uno di 8x8 (che sarà il coperchio) e quattro rettangoli 7,5x5.(fig.1)
In tutti, tranne che in quello per la base,disegnate al centro un cuoricino(fig.2)

fig.3
Proseguiamo con il preparare la meringa :mettiamo in un pentolino gli albumi con lo zucchero ,il cremor tartaro e la bustina di vanillina e sbattiamo con una frusta a mano ,poi mettiamo a bagno maria il composto continuando a mescolare finchè il tutto non sarà tiepido(non bollire assolutamente!!!)(fig.3).
fig.4
togliamo dal bagnomaria e iniziamo a frullare a bassa velocità col frullino elettrico ,fino a giungere gradualmente alla max velocità(finchè il composto abbastanza solido,resti attaccato all'estremità della frusta)(fig.4)
Importante!!!Controllate prima che l'impasto abbia la consistenza giusta,(in base all'umidità potrebbe anche necessitare di più zucchero a velo che potete aggiungere in ogni momento sempre mescolando col frullino)controllate così :riempite con un pò di meringa la sacca e fate con la bocchetta una pallina che deve mantenere la forma  e non dilatarsi...se si dilata l'impasto è troppo liquido!Se mantiene ...si procede!!!

Accendiamo il forno a 70°.
fig.5
fig.6
Riempiamo con l'impasto la sac a poche e appoggiamo facendolo aderire bene,un foglio di carta da forno su quello precedentemente disegnato in modo che si intraveda il disegno da seguire(capirete perchè) e iniziamo a riempire gli spazi disegnati creando le decorazioni(figg 5 , 6 e 7) 


fig.7
fig.8
 per le pareti laterali e per il coperchio(per quali avevamo disegnato un cuore centrale)procedete come la fig. 8 e poi riempite come la fig. 7!


Terminate le decorazioni e spostiamo il foglio superiore su  una taglia (ideale la leccarda del forno stesso) e lasciamo in forno finchè il tutto risulti duro tanto da poter essere maneggiato(forse un'oretta ,ma credetemi che non si può essere più precisi,perchè varia in base alla grossezza delle vostre decorazioni...ma lo capirete e potete sempre controllare!Usiamo il foglio inferiore disegnato,come guida per la prossima scatoletta!!!

fig.9
Trascorso il tempo dovreste avere questo risultato:fig.9








fig.10
fig.11
ASSEMBLIAMO:Avvicinate i rettangoli alla base e spremete l'impasto all'interno come fosse un adesivo(figg.10 e 11)






Ora non vi resta che rifinire gli spigoli esterni con l'impasto (se vi va potrete usare una bocchetta scanalata,così da dare un pò più di movimento!) ed infornare
nuovamente per solidificare il tutto(inutile chiaramente rinfornare anche il coperchio;°)...basteranno una ventina di minuti,stavolta.Ma controllate  igualmente prima di spegnere il forno,che i bordi siano belli duretti,e ssoprattutto controllate che la meringa non si scurisca perchè la vogliamo bella candida!!!!

Buon divertimento e...CHE LO ZUCCHERO SIA CON VOI!!!!!!

questo è il risultato finale!

logo del contest
 Con questa ideuzza,partecipo al mio primo contest....e poteva non essere a base di "cuori"?

19 commenti:

  1. bell'idea! e complimenti anche per le spiegazioni passo passo...brava maestra dello zucchero a velo!

    RispondiElimina
  2. MERA VIGLIOSA!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. grazie....vedrete che è più semplice farle che leggere come farle!

    RispondiElimina
  4. wowwwwww stupenda!

    RispondiElimina
  5. Grazie!!!sei un tesoro,LORI!!!

    RispondiElimina
  6. Hai preso un premio, passa da me a ritirarlo, e che sia di buon auspicio alla tua nuova avventura da blogger. Un bacione.
    p.s. se vuoi un consiglio togli la verifica parole che infastidisce e metti la moderazione ai commenti.

    RispondiElimina
  7. Grazie mariacristina,sono stracuriosaaaaaa...passo subito...!E provo anche a seguire il tuo consigio...ihihihihi....si vede che non sono ancora pratica!!!!=d

    RispondiElimina
  8. ciao!stessa passione.....se hai voglia sbircia il mio blog (http://polvere-di-zucchero.blogspot.com)io intanto mi aggiungo al tuo perchè si prospettano cose interessanti! ;) ciao p

    RispondiElimina
  9. Ma grazieeeee!!!... ci puoi scommettere che vengo a sbirciare,non voglio perdermi nemmeno la più piccola creazione del web!!!Ora che sono "quì" ,mi divertoooo!!!!;°)

    RispondiElimina
  10. Wowwwwwwwwwwww, ma e' stupenda!!!!!!!!!!!!!!!!
    Che magnifica idea. Mi piace moltissimissimo.
    Complimenti di...cuore!

    RispondiElimina
  11. bellissima, un'idea davvero molto originale, da tenere buona per un bel regalino!!!
    bravissima!
    a presto, ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  12. vero-che-sì???;°)Grazie,ma non è proprio mia,una mia zia me la passò una decina d'anni fa...ce l'ho "nel cuore" da quando me la mise sotto il naso strapiena di boeriii!!!!...ed io ogni anno la riampio di "baci"!Ma non avrei mai pensato di postarla, con tanto di un MIO PASSO-PASSO nel MIO BLOG!!!Un sognooooo!!!

    RispondiElimina
  13. Strepitosa e assolutamente originale!!! E il passo passo è fatto molto bene!

    RispondiElimina
  14. non sai che gioia questo complimentooo!La scatolina la adoro da sempre e oggettivamente è simpaticissima...ma il passo-passo:quello è stato il vero esame per me!Grazie!

    RispondiElimina
  15. mariafrancesca1 marzo 2011 09:04

    bellissima, ma volevo chiederti nel forno spento bisogna lasciarla asciugare vero?
    un'idea perfetta x i miei confetti decorati!!

    RispondiElimina
  16. @mariafrancesca:sì bisogna farla indurire ma il forno deve essere acceso,sia nella prima fase di cottura delle pareti ma anche nella seconda fase quando andremo a far solidificare le "cerniere" fatte tra un lato e l'altro!
    p.s.un segreto:anch'io la uso per i confetti decoratiii!!!ciaoooo!!!

    RispondiElimina
  17. mamma che bellaaaaaaaaaa :) complimenti! ciao Antonietta di Antonio baciiiiiiiiiiiii............

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei sempre tanto dolceee!!!^^ Buon S.Valentino a teeeeeeee!!!

      Elimina