Rubar l'inventiva altrui senza citar la fonte e spaccirla per propria bravura...attira la iattura!!!

La Strega rivela:
Rubar l'inventiva altrui senza citar la fonte e spacciarla per propria bravura...
...attira la iattura!!!


Ogni immagine ,testo o segno grafico
presente in questo sito,
dove non espressamente segnalato,è da considerarsi
frutto dell'inventiva dell'autrice del blog...
Pertanto soggetto alle norme che tutelano i diritti d'autor
e(legge n. 633/1941 e successive modifiche).
Non Autorizzo alcuna riproduzione anche parziale ,senza preventiva richiesta!

domenica 13 febbraio 2011

Love is...un campo di papaveri!...Ovvero la MIA torta di S.Valentino

Progetto terminato!...Missione "San Valentino" compiuta!Sono proprio felice!
Sono riuscita a realizzare la torta decorata proprio così,come l'avevo immaginata!...E' stato bellissimo plasmare con la pasta di zucchero , piccoli frammenti della mia vita!Sì ...sono proprio soddisfatta!spero che piaccia a voi almeno la metà di quanto piace a me!
Non mi dilungo sull'iconografia e simbolismi vari,perchè l'ho già fatto abbondantemente nel mio primo post  ...
Però ,visto che c'ho preso gusto,per chi dovesse trovarli simpatici quanto li ho trovati io,lascio il passo-passo per realizzare i papaverini rosso Valentino...ma per quelli piccoli però perchè sono una mia creazione originale e ne vado molto fiera,per quelli grandi non mi azzardo neanche perchè nel web ce ne sono tantissimie tutti dettagliatissimi,io non riuscirei mai a trovare il tempo per quel tipo di tutorial!(almeno... non per ora ;°)

 

Aggiungi didascalia


McCan!
                                      


Ecco il mio passo-passo:
Neccessario
Per questi simpaticissimi papaveri abbiamo bisogno di questi semplici oggetti:(Fig. in alto) gum paste rosso Valentino, pdz nera lasciata appena un pò seccare,( un pezzo piccolo ,che quì però ho dimenticato di fotografare =d), un ball tool o un qualsiasi altro attrezzino con la punta grossa e tonda(io all'inizio usavo le boccettine di plastica che contengono le stecche di vaniglia,sono l'ideale in assenza del ball tool!),ferrettini da fiori , un pennarello alimentare verde!
Ora si procede così:
1) piegate ad uncino la punta di un ferrettino (fig.1)
Fig.1
2) Fate una pallina rossa grossa più o meno quanto l'unghia del vostro indice,(o quanto volete che siano grandi i vostri "miei" papaverini =)poi la "trasformate "in goccia e poi la aprite dal lato più largo con l'aiuto del ball tool(fig 2)
Fig.2

Continuando ad aiutarvi con la palla e le dita,date un pò di movimento al fiorellino(fig.3)
Fig .3    

Inumidite ora con un pò d'acqua o albume ,la punta del ferrettino con il lato "a gancio" e inseritela all'estremità del fiorellino come nella figura in basso,lasciate asciugare!




Quando il fiorellino sarà secco ,inumidiamolo al centro e inseriamo un pò di pdz nera sbriciolata (Figg.4 e 5)
Fig.5
Fig 4

Adesso ,col pennarello verde coloriamo il ferretto come la fig 6(potreste anche colorarli tutti prima d'iniziare...o prenderli direttamente verdi,ma a me...piace complicarmi la vita...XD).
Fig.6



Fatene una dozzina...Et ...Voilà: Il mazzolin di fioriii...é pronto!...Per essere usato come decorazione su una torta (come piace a me!)oppure come originallissimi chiudi-pacco o tutto quello che la vostra fantasia suggerirà(e ne abbiamo taaaanta,vero?=).Inutile dirvi che questo metodo può anche essere utilizzato per realizzare splendide margherite (basterà usare della pasta bianca ,anzichè rossa e sostituire la nera con la gialla...un pò di "sforbiciatine"per creare i petali ...ed il gioco e fatto)...oppure roselline romanticissime ,violette profumate e così via...Insomma : sbizzarritevi!!!...Buon divertimento e ...CHE LO ZUCCHERO SIA CON VOI!!!!
Il mazzolin di papaveri!







17 commenti:

  1. Una torta spettacolare, bellissima.Tutto magnifico, dalla copertina deliziosa ai papaverini a quei due innamorati e il cagnolino. Sai che non ho capito il prato come l'hai fatto? Ricoperto la torta di pasta verde e poi? Hai usato la ghiaccia o sono foglie in pdz?

    RispondiElimina
  2. Graaaazie caraaaa,lo sai che mi mi piacciono tanto i tuoi dolci commenti,sempre pieni di affettoe attentiiii!
    Per il prato...non ci crederai ma ,non c'è ombra di pdz!!!Ho rivestito la torta con crema al burro verde chiaro stesa con la spatola e poi con la ghiaccia più scura e la sac a poche con una bocchetta scanalata e una più piccola tonda, ho fatto praticello ed effetto foglie!Non sapevo come sarebbe stato l'effetto finchè non l'ho finito!...non ho mai tempo per le prove e poi...amo infinitamente le cose estemporanee!!!

    RispondiElimina
  3. è bellissima e perfetta in tutto bravissima!! i papaveri sono bellissimi altro che! il passo a passo e utilissimo brava.
    Buona serata Francesca

    RispondiElimina
  4. che meraviglia rimango sempre affascinata sei davvero brava complimenti mi piacciono un sacco le tue creazioni :):)

    RispondiElimina
  5. ciao, sono passata per farti un salutino e per ringraziarti per i tanti complimenti che naturalmente.... dopo aver fatto un giretto non posso che ricambiare.... brava brava brava.
    torna a trovarmi.
    bacio

    RispondiElimina
  6. grazie per i bellissimi complimentiii...sono un'enorme siringata di fiducia!!!

    RispondiElimina
  7. Come sei carina, ti ringrazio! però mi fa tanto piacere che a qualcuno interessi anche qualcosa di più al di là della semplice ricetta, anche perchè altrimenti non scriverei....è bello incontrarsi, anche se in un mondo virtuale, ma a volte è molto più bello del mondo vero! Per quanto riguarda la tua torta è uno spettacolo, io non ce la farei mai a fare un solo papavero, anche con la descrizione passo a passo...manualmente sono una frana ma mi delizio gli occhi guardando chi è sapiente come te in materia! Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Aria...grazie!E' proprio per le persona come te che ho deciso di "entrare" in questo mondo e non stare più solo a sbirciare dall'esterno,timidamente!Mi sentivo come se stessi prendendo qualcosa da ognuna di voi senza ricambiare la cortesia!...Ed ora invece,comincio a sentirmi un pò anch'io parte di tutto questo...e MI PIACE ASSAI!!!

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. ma è un'opera d'arte complimenti

    RispondiElimina
  11. Sono senza parole!!! Ma è bellissima e quanto sei brava!!!!!!!! No, io sono totalmente negata... un abbraccio

    RispondiElimina
  12. @sissi:grazie,ma se parliamo di opere d'arte...le tue calzano nella definizione almeno quanto le mie(ed al diavolo la modestia XD)!

    @marifrà79:magari sarai negata con la pdz...ma in quanto a ricettine succulente ed all'arte d'immortalarle...ti eguagliano in pochi;°)

    RispondiElimina
  13. Ma è stupenda,bravissima!!!!
    Buona serata Patrizia

    RispondiElimina
  14. Che bella torta e che pazienza!! Grazie di essere passata dalle mie parti, ti aspetto con la ricetta per il contest.
    A presto, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. grazie Elena!!!...invito preso al volo e ricettina per il contest :postata!;°)

    RispondiElimina
  16. Sono incredula ! Fai delle cose bellissime !!! Sai che io non ho mai provato, ma come dire, mi sento le mani che fremono !! Andrò a vedere quel sito che mi ha indicato, grazie !!! tornerò a trovarti !!! ciao !

    RispondiElimina
  17. Rossella...e se ti dicessi che fino a qualche mese fa pensavo la stessa cosa osservando i magici blog delle fatine della pdz???...e che quel fremito stesso ho dovuto placarlo a rischio di strapparmi le dita coi denti....Ci crederestiiii???!!!=)
    Mani in pasta di zucchero appena puoi!E' questo il consiglio che ti do!;°)

    RispondiElimina